Che cos’è un Master “universitario”? Perché sceglierlo?

Un Master “Universitario” è un corso di studi gestito da una Università riconosciuta che l’allievo può intraprendere solo a laurea conseguita; ha carattere di “perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente”. È la soluzione migliore per completare la formazione universitaria e per costruire (velocemente) un ponte col mondo del lavoro. Il Master universitario individua, da sempre, un percorso serio di apprendimento e un ottimo biglietto da visita per le imprese.

Perché un Master universitario in “Diritto, impresa e sicurezza agroalimentare”?

Perché l’industria alimentare italiana è il primo settore per fatturato, con circa 140 miliardi di euro, e conta in totale 70.934 aziende alimentari (tra le quali più di 20.000 sono società di capitali). Non solo, questo settore si colloca al primo posto per ricavi complessivi, al secondo per numero di imprese, al terzo per valore aggiunto, rispetto a tutti gli altri del manifatturiero, quali meccanica, chimico-farmaceutico, telematica, tessile-abbigliamento, ecc.

La crescita continua che caratterizza il comparto agroalimentare richiede professionisti capaci di muoversi con agilità all’interno della (complessa) normativa di settore.  Il Master “DISA” ha un taglio soprattutto pratico, orientato alle esigenze delle aziende e dello studente che, terminato il percorso di studio, inizierà a operare nel mondo dell’agri-food (anche come consulente esterno).

Il Master “DISA” è un ponte verso il mondo del lavoro, ma si entra solo dopo aver superato una selezione basata sul merito; il titolo si ottiene solo dopo aver superato con profitto quattro prove intermedie e una prova finale. Queste, insieme alla qualità della didattica erogata, sono solo alcune delle garanzie che il Master fornisce alle imprese che decideranno di prendere contatto coi più meritevoli di ogni singola edizione.

Come si accede?

Il Master in Diritto, impresa e sicurezza agroalimentare (“DISA”) è a numero chiuso: sono previsti 70 posti su base nazionale. Ogni anno esce un bando che contiene tutte le istruzioni per presentare domanda. La selezione consiste in una valutazione dei titoli e in un colloquio “motivazionale”.

Quali sono le modalità di immatricolazione?

Le modalità di immatricolazione sono consultabili nel Bando. Per qualsiasi informazione scrivere a master.disa@unimore.it

Posso presentare domanda di ammissione a più Master universitari?

Sì, se ammesso a più di un Master dovrai scegliere a quale iscriverti in fase di immatricolazione.

È possibile iscrivermi a solo uno o più “moduli” del Master?

No, la prima edizione del Master “DISA” non prevede questa possibilità.

Dove si svolgono le lezioni?

Le lezioni si svolgeranno il venerdì e il sabato presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Via San Geminiano, 3, 41121 Modena (MO). Il sito del Dipartimento è il seguente: https://www.giurisprudenza.unimore.it/site/home.html. La biblioteca giuridica – una delle più fornite d’Italia, sita in Via Camatta, 16, 41121 Modena (MO) – sarà a completa disposizione di tutti gli studenti del Master (http://www.bugiuridica.unimore.it).

È necessario trasferirsi a Modena?

No, le lezioni e le relative prove d’esame (così come la prova d’ingresso) sono fruibili anche a distanza e anche in momenti diversi da quello in cui il docente svolge la lezione. Tuttavia, è vivamente consigliata la presenza fisica o digitale per poter porre domande al docente e interagire con la classe.

Che programma sarà utilizzato per la fruizione delle lezioni e degli esami a distanza?

Il programma è “Collaborate”.  È una piattaforma semplice e intuitiva, ma prima dell’inizio dei corsi gli studenti ammessi riceveranno comunque un video con tutte le istruzioni. Il supporto degli uffici UniMoRe sarà sempre garantito.

Dove si trova la segreteria amministrativa?

Si trova a Modena, in Largo Marco Biagi n. 10 – Fondazione Universitaria Marco Biagi. Chiedere di Arianna Di Iorio: Tel. 059 2056036 – mail: master.disa@unimore.it

Chi può partecipare alla selezione?

Chi è in possesso di una laurea di primo livello o di livello superiore conseguite ai sensi del D.M. n. 270 del 22 ottobre 2004; oppure di una laurea di primo livello o di livello superiore conseguita ai sensi del D.M. n. 509 del 3 novembre 1999; oppure una laurea conseguita ai sensi dell’ordinamento previgente il D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 (vecchio ordinamento); oppure un titolo equipollente rilasciato all’estero, riconosciuti idonei dal Comitato Scientifico del corso ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso, secondo la normativa vigente. 

Mi laureo poco prima dell’inizio del Master, posso fare domanda?

La laurea deve essere conseguita entro il giorno di chiusura delle domande (data di scadenza del bando), ma sono ammessi con riserva anche coloro che si laureano entro l’inizio del corso. 

Ho una laurea triennale, posso partecipare alla selezione?

Certamente. È un Master di primo livello, dunque è aperto a coloro che hanno almeno una laurea triennale (in qualsiasi disciplina).

In cosa consiste la “valutazione dei titoli”?

Saranno valutati i titoli presentati, come ad esempio il voto di laurea, il dottorato di ricerca, la Scuola di Specializzazione per le professioni legali, il titolo di avvocato, altri Master o corsi frequentati, ecc. Il Master “DISA” è pensato anche per i neolaureati, dunque la valutazione del colloquio motivazionale avrà un peso senz’altro più rilevante (60%) rispetto a quello riservato alla valutazione dei titoli (40%).

Come posso prepararmi per il “colloquio motivazionale”?

Non occorre nessuna preparazione particolare, né sono consigliati testi sui quali prepararsi. Non sarà un’interrogazione ma un “colloquio” finalizzato a comprendere le motivazioni del candidato.

Non abito a Modena, posso svolgere a distanza il colloquio motivazionale?

Si, questa possibilità è prevista.

Per chi è pensato il Master?

Per i neolaureati di qualsiasi disciplina (es. giuristi, economisti, tecnologi alimentari, agronomi, ecc.), per coloro che già lavorano in un’impresa agroalimentare, per i professionisti (es. praticanti/avvocati) che intendono specializzarsi nel settore dell’agroalimentare e, più in generale, per chi vuole lavorare negli uffici legali delle imprese che operano in questo campo.

Quanto costa?

Una volta superata la selezione, l’iscrizione al Master “DISA” avrà un costo di 5.000 euro. Per i neolaureati (di qualsiasi disciplina) il costo complessivo è di 3.500 euro. In entrambi i casi, la prima rata è da pagare contestualmente all’iscrizione, dopo aver superato positivamente la selezione; la seconda rata è da pagare indicativamente entro il mese di aprile.

Posso ottenere delle riduzioni sull’importo delle due rate?

No, non è possibile avere riduzioni del contributo previsto.

Cosa s’intende per neolaureati?

È considerato neolaureato chi ha conseguito la laurea – triennale o magistrale (in qualsiasi disciplina) – da non più di tre anni al momento della scadenza del bando.

Cosa si studia?

La didattica, tenuta da accademici, professionisti e giuristi d’impresa che operano già negli uffici legali delle più importanti aziende agroalimentari del Paese, è stata pensata per l’impresa e con l’impresa: i quattro moduli – la normativa di settore, il mercato agroalimentare, contrattualistica e responsabilità civile, Risk&Compliance – sono stati progettati insieme alle aziende partner. In questo modo è stato possibile garantire la creazione di professionisti pronti per iniziare il loro percorso in questo specifico settore.

Chi insegna?

Il Consiglio scientifico del Master “DISA” assicura agli allievi la presenza di docenti altamente specializzati in materia civile e penale agroalimentare, selezionati tra le eccellenze provenienti dal mondo dell’Università, della magistratura, dell’avvocatura e da quello delle imprese. Questa varietà consentirà agli studenti di adeguarsi alle richieste del mondo del lavoro, affrontando seri approfondimenti teorici ma anche utili perfezionamenti pratici.

Come è strutturato il Master?

Il Master prevede circa 210 ore di didattica frontale, fruibili anche a distanza.
Il percorso è diviso in quattro moduli: la normativa di settore, il mercato agroalimentare, contrattualistica e responsabilità civile, Risk&Compliance.
È previsto uno Stage curriculare di 500 ore e la discussione di una tesi.

Sono uno studente lavoratore, sono obbligato a volgere lo Stage?

Lo Stage curriculare può essere svolto in un’azienda, pubblica amministrazione o in uno studio professionale (es. studio legale).
Tuttavia, per lo studente-lavoratore è possibile concordare un progetto da svolgere presso la propria realtà lavorativa.

Sono previsti esami intermedi e/o finali?

Sì. Al termine di ciascun “modulo” lo studente affronterà un test scritto e riceverà un voto in 30esimi. La sufficienza si raggiunge con 18/30. L’esame finale consiste nella discussione di una tesi.

Avremo il vostro supporto nella creazione del CV e nell’accesso al mondo del lavoro?

Certamente. Tutti gli studenti del Master che lo vorranno riceveranno un nostro aiuto nella creazione del CV e nel primo approccio col mondo delle imprese.

Sono un lavoratore, posso partecipare alla selezione?

Certamente. Agli studenti lavoratori – che supereranno la prova d’ingresso e saranno ammessi al Master – sarà consentito l’ascolto delle lezioni registrate in momenti diversi da quelli prestabiliti per la fruizione del Master in presenza o live. In presenza di studenti lavoratori le prove d’esame (e la discussione finale della tesi) saranno organizzate il sabato mattina.

Sono un giovane praticante o un giovane avvocato. Vorrei cambiare lavoro e trovare un’azienda disposta ad accogliermi, posso partecipare alla selezione?

Certamente. Il Master “DISA” è pensato anche per i giovani praticanti o per gli avvocati che intendono cambiare lavoro e dirigersi verso il mondo degli uffici legali delle imprese.

Sono un giovane praticante o un giovane avvocato. Vorrei specializzarmi in diritto agroalimentare per poter fare consulenza alle imprese, posso partecipare alla selezione?

Certamente. Il Master “DISA” è pensato anche per i giovani praticanti/avvocati che intendono specializzarsi in diritto agroalimentare e operare in questo ampio e nuovo settore. Sarà curato sia l’aspetto civilistico che quello punitivo (illeciti amministrativi e penali) agroalimentare, consentendo così allo studente di apprendere e approfondire la materia.

Sono un giovane praticante o un giovane avvocato, la frequenza del Master “DISA” consente di acquisire crediti per la formazione continua?

Chiederemo l’accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati di Modena.

Siamo un’azienda o privati interessati a supportare il Master, a chi possiamo rivolgerci?

Per entrare nel partenariato del Master è possibile scrivere a master.disa@unimore.it  Le aziende (o i privati) possono, alternativamente o cumulativamente: concedere l’utilizzo del loro logo; attivare borse di studio per gli studenti più meritevoli; assicurare uno o più stage per ogni edizione del Master.

Il bando è già scaduto, posso inviare ugualmente la mia candidatura?

Sì. Se rimangono posti disponibili il Direttore del Master accetterà le domande pervenute con un ritardo massimo di 30 giorni dalla scadenza del bando. 

Quali sono le tempistiche?

Da settembre a inizio dicembre è possibile inviare la propria candidatura. La procedura di selezione avrà inizio in dicembre, e in gennaio, prima dell’inizio dei corsi, saranno pubblicate le graduatorie. I corsi, che si terranno di venerdì e di sabato, termineranno indicativamente nel mese di luglio.

Tutte le informazioni saranno pubblicate a tempo debito sul sito internet (masterdisa.unimore.it) e sui profili social del Master.

Non sono un giurista, posso partecipare alla selezione?

Assolutamente sì. Il Master “DISA” è pensato anche per coloro che, avendo fatto studi non giuridici e/o lavorando in settori diversi dal “legal”, vogliono acquisire una conoscenza approfondita della normativa civile e penale agroalimentare. Oggi le aziende del settore richiedono sempre più dipendenti consapevoli delle regole che governano il mondo dell’agroalimentare, soprattutto in ordine alla privacy e alla sicurezza (agroalimentare e sul lavoro).

Al termine del Master avrò un attestato?

Certamente. Al superamento della prova finale – che consisterà nella discussione di una tesi – seguirà la distribuzione dell’attestato UniMoRe.

È possibile sospendere la frequenza dal Master?

No, in nessun caso.

Chi posso contattare per ricevere informazioni?

Per ricevere qualsiasi informazione può scrivere a: master.disa@unimore.it oppure telefonare al numero: 059 2056036. In alternativa, un primo contatto può essere creato anche via social-network. Siamo su Facebook, LinkedIn, Twitter e Instagram.

Esiste un sito internet?

Il sito internet del master “DISA” è il seguente: masterdisa.unimore.it   

Ho curiosità più generiche sui Master UniMoRe, dove posso trovare informazioni?

Esiste una pagina dedicata: https://www.unimore.it/servizistudenti/faqstudenti.html?cat=121